Vini Tramonti Bianco

È ottenuto dalla sapiente miscela delle uve Bianca Zita e Biancolella, tramandata nei secoli dalla coesistenza di due vitigni nelle aree colturali di produzione. Traiamo questo vino dalle erte pendici assolate dei colli di Tramonti, cornice verde della Costiera Amalfitana. Dal colore giallo tenue, profumo intenso e fine, ricorda la mela verde e il miele millefiori.

Al palato dimostra un'acidità nobile e una struttura solida.

SCHEDA TECNICA

DENOMINAZIONE: COSTA D’AMALFI DOC TRAMONTI BIANCO

UVE: Falanghina 60% e Biancolella 40%

COMUNE DI PRODUZIONE: Tramonti

ESPOSIZIONE E ALTIMETRIA: esposizione prevalente a mezzogiorno su terrazzamenti situati tra i 300 e i 500 m/ s.l.m.

TIPOLOGIA TERRENO: franchi, costituiti generalmente dal rimaneggiamento di frammenti di tipo detritico e piroclastico.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: controspalliera allevata a guyot e raggiera atipica (sistema tradizionale).

DENSITÁ DI IMPIANTO: nei nuovi siti di impianto si raggiungono dai 4000 ai 5000 ceppi per ettaro. Nei vigneti tradizionali si giunge a densità di circa 2500 ceppi per ettaro

RESA PER ETTARO: la nostra produzione si aggira sui 90 q

EPOCA VENDEMMIALE: Seconda decade di ottobre.

VINIFICAZIONE: le uve raccolte rigorosamente a mano, giungono in cantina dopo accurata selezione in vigneto, dopo la diraspatura rimangono a macerare alcune ore con le bucce, dopo di che avviene la premitura. Il mosto di sgrondo viene sottoposto a decantazione statica a freddo, e il mosto fiore che ne deriva, viene inoculato con lieviti selezionati e fermentato a bassa temperatura per mantenere intatti i profumi. La fermentazione dura circa 20 - 30 giorni

AFFINAMENTO: elevagès sur lies per 4 - 5 mesi.

ESTRATTO: secco 19.5 g/L

ACIDITÁ TOTALE: 5,3 per mille espresso in acido tartarico

GRADO ALCOLICO: 12.50 % vol.

CARATTERI ORGANOLETTICI: colore giallo paglierino tenue, profumo intenso, di frutta tropicale e note floreali e miele. In bocca è tipicamente fresco, caldo e sostenuto da una acidità nobile, leggermente amarognolo. Lunghe e intense le sensazioni retrolfattive.